Graphic Art Csao home
scrivici

Normative
REGIONE CAMPANIA - TUTELA DELLA SALUTE PSICOLOGICA
29/11/2017
LEGGE REGIONALE 9 OTTOBRE 2017, N. 29 (BOLLETTINO UFF. REGIONE DEL 9 OTTOBRE 2017, N. 74) - NORME PER LA TUTELA DELLA SALUTE PSICOLOGICA NEI LUOGHI DI LAVORO E PER LA PREVENZIONE DEI FENOMENI DEL MOBBING E DEL DISAGIO LAVORATIVO
La Regione, nel rispetto dei principi costituzionali, della normativa statale vigente, dell’ordinamento comunitario nonché dell’articolo 6 dello Statuto regionale promuove azioni per prevenire il disagio lavorativo e tutelare il benessere organizzativo negli ambienti di lavoro.La Regione individua nella difesa della salute, nella riduzione dei fattori di rischio per le psicopatologie e lo stress lavoro - correlato, gli elementi per lo sviluppo economico socialmente sostenibile e considera essenziale la disincentivazione dei comportamenti vessatori e discriminatori.La Regione per le finalità indicate al comma 1 promuove attività di indirizzo, di coordinamento, di programmazione sanitaria e di vigilanza con le parti sociali, le strutture sanitarie e socio-sanitarie, gli enti locali ed istituzionali competenti nel campo della organizzazione e della sicurezza nei luoghi di lavoro.La Regione, per valorizzare il benessere organizzativo e prevenire lo stress lavoro-correlato e la diffusione del disagio psichico, promuove le buone prassi negli ambienti di lavoro e realizza interventi ed iniziative rivolti a sostenere azioni di contrasto al fenomeno del mobbing. Entro il termine di novanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, la Regione adotta, con delibera di Giunta, un atto di indirizzo per gli enti strumentali, le agenzie e le società partecipate.La Regione, per lo svolgimento delle attività previste dalla presente legge, si avvale della collaborazione:a) del Comitato Regionale di Coordinamento delle attività di prevenzione e vigilanza in materia di salute e sicurezza sul lavoro, di seguito denominato CRC, di cui all´articolo 7 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 (Attuazione dell´articolo 1 della legge del 3 agosto 2007, n. 123 in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro);b) dei Comitati unici di garanzia;c) del Centro di Riferimento regionale per le patologie da mobbing e disadattamento lavorativo, istituito con deliberazione della Giunta regionale del 9 novembre 2001, n. 6055;d) dell’Osservatorio regionale del mercato del lavoro istituito con delibera di Giunta regionale 14 marzo 2017, n. 148 (Istituzione dell’Osservatorio del mercato del lavoro).