Graphic Art Csao home
scrivici

Normative
   |   Successivo >>
DIRETTIVA (UE) 2019/130 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO - ESPOSIZIONE AD AGENTI CANCEROGENI O MUTAGENI DURANTE IL LAVORO
15/03/2019
DIRETTIVA (UE) 2019/130 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO (GAZZETTA UFFICIALE DELL’UNIONE EUROPEA DEL 31 GENNAIO 2019, N. L30) DEL 16 GENNAIO 2019, CHE MODIFICA LA DIRETTIVA 2004/37/CE SULLA PROTEZIONE DEI LAVORATORI CONTRO I RISCHI DERIVANTI DA UN´ESPOSIZIONE AD AGENTI CANCEROGENI O MUTAGENI DURANTE IL LAVORO.
La direttiva 2004/37/CE del Parlamento europeo e del Consiglio ha come scopo la protezione dei lavoratori contro i rischi per la loro salute e la loro sicurezza derivanti dall´esposizione ad agenti cancerogeni o mutageni sul luogo di lavoro. Tale direttiva, mediante un quadro di principi generali che consentano agli Stati membri di assicurare l´applicazione uniforme dei requisiti minimi, prevede un livello coerente di protezione contro i rischi derivanti da agenti cancerogeni e mutageni. Valori limite di esposizione professionale vincolanti, stabiliti sulla base delle informazioni disponibili, compresi i dati scientifici e tecnici, la fattibilità economica, una valutazione approfondita dell´impatto socioeconomico e la disponibilità di protocolli e tecniche di misurazione dell´esposizione sul luogo di lavoro, sono elementi importanti del regime generale di protezione dei lavoratori istituito dalla direttiva.Di seguito si segnalano le principali modifiche introdotte.E´ inserito l´articolo seguente:Articolo 13 bis - Accordi delle parti socialiGli accordi delle parti sociali eventualmente conclusi nell´ambito della presente direttiva sono elencati nel sito web dell´Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA). L´elenco è aggiornato periodicamente.Le modifiche degli allegati I e III della direttiva 2004/37/CE di cui alla direttiva 2019/130 costituiscono un passo ulteriore in un processo a più lungo termine per l´aggiornamento della direttiva 2004/37/CE.La modifica dell´allegato I "Elenco di sostanze, miscele e procedimenti" aggiunge i lavori comportanti penetrazione cutanea degli oli minerali precedentemente usati nei motori a combustione interna per lubrificare e raffreddare le parti mobili all´interno del motore ed i lavori comportanti esposizione alle emissioni di gas di scarico dei motori diesel.Viene inoltre sostituito integralmente l´allegato III sui valori limite di esposizione professionale.La Direttiva (UE) 2019/130 entrerà in vigore il 20 febbraio 2019 (gli Stati Membri dovranno recepirla entro due anni dall’entrata in vigore).
   |   Successivo >>